Benvenuti sul sito della nostra parrocchia!

ORARI SANTE MESSE

  • Giorni feriali, ore 18.00
  • Sabato prefestivo, ore 18.00
  • Domenica, ore 9.00 – 10.30 – 18.00

ADORAZIONE EUCARISTICA: ogni venerdì, ore 17.00

RECITA DEL ROSARIO : ogni giorno, ore 17.30

CONFESSIONI: nei giorni feriali: ore 17.30 – 18.00; oppure su richiesta.

Inoltre nella chiesa di Morgex: ogni giovedì, ore 9.30 – 10.30

FOGLIETTO SETTIMANALE

è possibile iscriversi tramite una lista broadcast su Whatsapp mandando un messaggio (ISCRIVIMI, nome e cognome) sul numero dedicato 351 901 19 18.

Ogni sabato verrà recapitato il nuovo foglietto sul vostro cellulare.

CATECHISMO

Clicca sopra per le informazioni !

Riprende il 23 e il 24 settembre 2024 AD

LITURGIA DEL GIORNO: clicca su questo link per leggere la Parola di Dio di oggi …. www.chiesacattolica.it/liturgia-del-giorno/

Santuario Notre Dame de Guérison

Apertura prossima: 2 luglio 2024

RENDICONTO dei lavori e della raccolta dei fondi per il restauro ed abbattimento delle barriere architettoniche al Santuario NDDG:

Ogni prima domenica del mese, alle ore 17.00*, viene celebrata la Santa Messa di ringraziamento per tutti i benefattori !!!

* il 7 luglio, il 4 agosto e l’1 settembre 2024

Grazie di cuore a tutti i benefattori !!!

Bollettino parrocchiale (AD 2023) delle Unità Parrocchiali dell’Alta Valdigne

Bollettino parrocchiale (AD 2022) dell’Alta Valdigne

“La pace «è insieme dono dall’alto e frutto di un impegno condiviso».  

Dono dall’alto: va implorata da Gesù, perché da soli non siamo in grado di custodirla. Possiamo costruire veramente la pace solo se l’abbiamo nel cuore, solo se la riceviamo dal Principe della pace.

Ma la pace è anche impegno nostro: chiede di fare il primo passo, domanda gesti concreti. Si edifica con l’attenzione agli ultimi, con la promozione della giustizia, con il coraggio del perdono, che spegne il fuoco dell’odio. E ha bisogno pure di uno sguardo positivo: che si guardi sempre – nella Chiesa come nella società – non al male che ci divide, ma al bene che può unirci!

Non serve abbattersi e lamentarsi, ma rimboccarsi le maniche per costruire la pace. La Madre di Dio, Regina della pace, all’inizio di questo anno ottenga concordia ai nostri cuori e al mondo intero”.

Papa Francesco, Angelus dell’1 gennaio 2022